Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

Il ragazzo si trovava a Santa Maria al Bagno. Intorno alle 19 è stato dato l'allarme: soccorso, è ricoverato in Rianimazione al "Vito Fazzi" di Lecce. Sul posto gli agenti del commissariato di Nardò

SANTA MARIA AL BAGNO (Nardò) - Una mossa azzardata, forse un'esitazione o un imprevisto: difficile stabilire cosa abbia determinato l'incidente, ma l'esito è un sedicenne caduto da un'altezza di una decina di metri ricoverato con traumi multipli al "Vito Fazzi" di Lecce, dove è stato trasportato in codice rosso dall'ambulanza del 118  intervenuta a Santa Maria al Bagno, nella zona delle Quattro Colonne, insieme agli agenti del commissariato di polizia di Nardò.

Le prima ricostruzioni sono concordi nell'inquadrare l'episodio, accaduto intorno alle 19, nell'ambito della pratica del parkour: pare che il ragazzo, residente a Nardò, abbia provato un salto quando si trovava su un edificio, in via Appia. Qualcosa è andato però storto e il 16enne è precipitato al suolo dopo un volo considerevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale del 118, dopo le opportune manovre del caso, lo ha portato a sirene spiegate verso l'ospedale del capoluogo dove attualmente è ricoverato nel reparto di Rianimazione. Nel corso della notte potrebbe essere sottoposto a un intervento chirurgico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento