Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Nicola Ferramosca

Cade dal suo terrazzo durante alcuni lavori, muore falegname in pensione

L'incidente domestico attorno alle 11 a Maglie, in via Ferramosca. Inutili i soccorsi prestati dagli operatori del 118. Sul posto anche carabinieri e polizia locale

MAGLIE – L’esperienza di anni di lavoro come artigiano non gli è bastata per sottrarlo a una caduta che, purtroppo, s’è rivelata fatale. Orlando Agrosì, 83enne di Maglie, è morto precipitando al suolo, dopo aver anche urtato contro un’autovettura posteggiata al di sotto.

Si è trattato di uno sventurato incidente domestico, come verificato dai carabinieri della compagnia locale, arrivati sul posto poco dopo, per tutti gli accertamenti su quanto avvenuto.  Agrosì, falegname in pensione, abitava in via Nicola Ferramosca, alla periferia della cittadina, non lontano dalla via per Lecce. Ed è qui che è avvenuta la tragedia.

Erano circa le 11 del mattino. L’uomo era salito sul terrazzino di casa portando una scala per svolgere alcune manutenzioni sul solaio. Ma, per motivi da accertare con precisione (una perdita di equilibrio? Non si può certo escludere un malore), all’improvviso è caduto al di sotto. E non c’è stato nulla da fare.

Sono subito stati richiesti i soccorsi, ma gli gli operatori del 118 arrivati sul posto, hanno potuto fare ben poco. In breve, in via Ferramosca sono giunti anche i carabinieri e gli agenti di polizia locale. Sono stati svolti rilievi e si è ricostruita la dinamica. Ben pochi dubbi sul fatto che si sia trattata di una terribile casualità.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal suo terrazzo durante alcuni lavori, muore falegname in pensione

LeccePrima è in caricamento