Cronaca

Lupiae Servizi, cassa integrazione di 12 ore e compensi ridotti per i dirigenti

Accordo raggiunto tra azienda e sindacati: fino al 31 dicembre tutto il personale verrà ridotto l'orario settimanale mentre i dirigenti subiranno un taglio lineare del 12 per cento sulle retribuzioni

LECCE -  Inizia la “cura dimagrante” per la Lupiae Servizi. Questa mattina, negli uffici del servizio Politiche del lavoro della Provincia di Lecce, i dirigenti della partecipata del Comune di Lecce e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs, Cisal, Slai Cobas e Usppi hanno trovato l'intesa.

Tutto il personale, fino al 31 dicembre, effettuerà 12 ore di cassa integrazione settimanali mentre sarà ridotto il compenso di tutto il management con un taglio lineare del 12 per cento, compreso quello dell'amministratore delegato, Pietro Scrimieri e dei dirigenti apicali. Stessa sorte per il  Cda e il collegio sindacale, la cui retribuzione, nel 2011, ammontava a 130mila euro. Il risparmio stimato è di oltre un milione di euro.

Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro per rimodulare orari e servizi alla luce di quanto deciso oggi. E’ il primo passo di un percorso stabilito di concerto con l’azionista di maggioranza, i cui contributi sono progressivamente diminuiti determinando una situazione di grave sofferenza dei conti dell’azienda. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lupiae Servizi, cassa integrazione di 12 ore e compensi ridotti per i dirigenti

LeccePrima è in caricamento