Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Otranto

Centinaia di occhiali contraffatti in spiaggia: anche un decreto di espulsione

Un 27enne del Bangladesh e un 25enne senegalese nei guai per commercio abusivo. A Martano vicini di casa entrambi denunciati per minacce

OTRANTO – Un 27enne del Bangladesh nei guai: è stato fermato dai carabinieri in località “Alimini” di Otranto. Il ragazzo, residente a Milano e venditore abusivo, è stato denunciato perché sorpreso a vendere 160 paia di occhiali da sole di varia fattura e con marchi contraffatti. Inoltre, nello stesso controllo è anche incappato A.M., 25enne senegalese, trovato con 100 paia di occhiali, cavetti e accessori per cellulari e piccoli elettrodomestici.

Quest’ultimo, sprovvisto di regolare permesso di soggiorno, è stato accompagnato n questura per i provvedimenti di competenza. Nella vicina Martano, infine, un minorenne marocchino, residente a Carpignano Salentino, denunciato per minaccia assieme a C.B., un 47enne del posto. A causa delle querele sporte contro di lui per questioni di vicinato, l’uomo più anziano avrebbe più volte minacciato di morte i genitori del 17enne.

Lui, a sua volta, gli ha restituito le “promesse” con un coltello in mano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centinaia di occhiali contraffatti in spiaggia: anche un decreto di espulsione

LeccePrima è in caricamento