Centro storico ricolmo di visitatori: deviato il flusso pedonale

Intervento della polizia locale in corso Vittorio Emanuele II, all'altezza della chiesa di Santa Irene, intorno alle 18.30. Città presa d'assalto da turisti e salentini

I pedoni procedono in un solo flusso.

LECCE - C'è talmente tanta gente in giro per il centro storico di Lecce che la polizia locale ha provveduto, intorno alle 18.30, a regolare il flusso pedonale su corso Vittorio Emanuele II, all'altezza della chiesa di Sant'Irene. 

In quel punto, infatti, la strada si restringe e la fiumana di persone che si incrociano nelle due opposte direzioni tende a creare una situazione di stallo con potenziale pericolo. Così s'è deciso di intervenire deviando uno dei due flussi: i pedoni che da piazza Sant'Oronzo, teatro delle luminarie, si dirigono verso il Duomo, dove si trova il presepe artistico, sono instradati su via Regina Isabella per poi trovarsi su via Palmieri.

Il provvedimento resterrà in vigore fino a che ritenuto necessario per garantire condizioni di sicurezza. Anche oggi, del resto, come in occasione delle giornate di festa o per eventi che richiamano migliaia di persone, è attivo il Centro Operativo Comunale che monitora la situazione e, se del caso, interviene sui flussi veicolari e pedonali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

Torna su
LeccePrima è in caricamento