Cronaca Nardò

Comitato per la tutela del paesaggio, eletto presidente

Nella riunione di ieri i cittadini che hanno dato via al vasto movimento contro l'eolico selvaggio. Eletto per acclamazione presidente del comitato Francesco Muci

Il Comitato per la Tutela del paesaggio di Nardò, nella convinzione di dover continuare a tenere alta la guardia contro i tentativi di aggressioni al territorio, ha ritenuto opportuno strutturarsi provvedendo all'elezione dei suoi organi rappresentativi. Nella riunione di ieri i cittadini che hanno dato via al vasto movimento contro l'eolico selvaggio e che si stanno impegnando per la tutela di Nardò, si sono riuniti in assemblea ed hanno eletto, per acclamazione, Francesco Muci quale presidente del Comitato. L'individuazione di Francesco Muci, persona stimata da tutti e già nota per il suo impegno a favore del territorio, tramite Slow-Food e la Comunità del Cibo di Porto Selvaggio, è giunta dopo una serena ed intensa discussione.


Allo stesso modo sono stati individuati il vicepresidente del Ctp-Nardò, Marcello Risi, avvocato e già vicesindaco della città, ed il tesoriere, l'imprenditore Sandro Bonsegna. Il Comitato conferma così la propria trasversalità sia del mondo politico (è nota la presenza al suo interno di rappresentanti di tutti i partiti politici) che della società civile, dai quali trae linfa, sommando al già noto impegno delle associazioni ambientaliste, la razionale volontà di tanti liberi cittadini che "non accetteranno mai imposizioni lesive per il territorio" non solo dal punto di vista ambientale, ma anche da quello economico e sociale. "E' nostra ferma intenzione" riferisce Agostino Indennitate componente del Cpt neretino, "continuare a vigilare per la tutela e la valorizzazione di un territorio, come quello salentino e neretino in particolare, troppo spesso obiettivo prediletto di speculatori ed affini, che immaginano di sfruttare Nardò per fini diversi dai preminenti interessi dei neretini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato per la tutela del paesaggio, eletto presidente

LeccePrima è in caricamento