Continue minacce al padre per ottenere denaro: arrestato un 37enne

I carabinieri di Corigliano d'Otranto sono intervenuti a Melpignano. A Melissano eseguita un'ordinanza per la libertà vigilata in una comunità socio sanitaria

MELPIGNANO – Dopo aver minacciato di morte per l’ennesima volta il padre 71enne, e fatto esplicito riferimento all’incendio della casa familiare, Antonio Gaetani, nato a Monteroni di Lecce ma residente a Melpignano, è stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Corigliano d’Otranto. I reati che gli sono contestati sono estorsione e maltrattamenti in famiglia. L’atteggiamento aggressivo era finalizzato a ottenere somme di denaro. L’uomo, di 37anni, è stato accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un 21enne invece è il destinatario dell’ordinanza - emessa dal Tribunale di Lecce e notificata dai carabinieri della stazione di Melissano  -con la quale è stata disposta la misura di sicurezza personale della libertà vigilata presso una comunità socio sanitaria. Il giovane è stato riconosciuto colpevole di maltrattamenti in famiglia dopo aver reiterato, nell’ultimo anno, comportamenti molesti e persecutori, con approcci di natura sessuale nei confronti di due persone che hanno iniziato ad accusare ansia e paura per l’incolumità personale e dei propri cari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento