rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
In azione pattuglie e militari in borghese / Poggiardo

Controlli antidroga nel Magliese: mezzo etto di cocaina e denaro, in due ai domiciliari

L’attività dei carabinieri di Poggiardo e della compagnia di Maglie ha portato all’arresto di due giovani di 27 e 31 anni accusati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Oltre alla droga, sequestrati anche bilancini e materiale per il confezionamento

POGGIARDO - L’intensificazione dei controlli dei carabinieri sul territorio magliese, con pattuglie e anche con militari  in borghese, per frenare le attività di spaccio di droga ha portato nelle ultime ore all’arresto di due soggetti tra Poggiardo e Corigliano D’Otranto, accusati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Per entrambi, il pm di turno, ha disposto gli arresti domiciliari.

Nel dettaglio i carabinieri della stazione di Poggiardo hanno arrestato un 27enne del posto dopo un controllo nella sua abitazione. I militari erano impegnati in un servizio di vigilanza che riguardava il giovane, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali. L’atteggiamento tenuto dal 27enne ha subito insospettito i carabinieri che hanno deciso di approfondire il controllo in atto ed perquisito l’abitazione.

Intuizione corretta, visto che nell’ambito della verifica è stato ritrovato un involucro in cellophane trasparente contenente circa 50 grammi di cocaina. Ma non solo. I militari hanno rinvenuto anche due bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento e la somma di quasi 7mila euro in banconote di vario taglio. Denaro verosimilmente legato all’attività di spaccio. La droga e tutto il materiale sono stati sequestrati

In un’altra attività condotta nella zona di Corigliano D’Otranto dai carabinieri della Sezione radiomobile sempre della compagnia di Maglie, un ulteriore arresto è stato effettuato per un 31enne di Vernole che alla vista dei militari ha assunto un comportamento particolarmente agitato. 

A seguito della perquisizione personale il giovane è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi  di cocaina e di denaro contante per una somma pari a 200 euro circa. Le operazioni sono state quindi estese così anche all’abitazione del giovane dove è stato rinvenuto materiale per il confezionamento e la somma di quasi 1.700 euro in contanti che erano custoditi nella camera da letto. Come detto per entrambi i soggetti arrestati sono stati disposti gli arresti domiciliari e sono a disposizione dell’autorità giudiziaria.     

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga nel Magliese: mezzo etto di cocaina e denaro, in due ai domiciliari

LeccePrima è in caricamento