rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Nardò

Sfondano l’infisso di un deposito del Consorzio di bonifica, ma il colpo sfuma

L’episodio si è verificato poco prima dell’alba, nelle campagne di Nardò. Malviventi hanno danneggiato un cancello e poi la serranda di un magazzino, ma il sistema di allarme ha richiamato sul posto i vigilanti

NARDÒ – Danneggiano l’infisso di uno dei depositi di attrezzi del “Consorzio di bonifica d’Arneo”, nelle campagne di Nardò, ma non fanno in tempo ad accedervi perché si attiva l’allarme. Sono fuggiti senza bottino i malviventi che, con ogni probabilità, avevano in mente di mettere a segno un furto.

L’antifurto, collegato con l’istituto di vigilanza “Ggs la Velilapol”, si è attivato qualche minuto prima delle 4 e ha richiamato sul posto le guardie giurate.

Al loro arrivo, i vigilanti hanno notato il lucchetto del cancello rotto e la serranda del magazzino sfondata: all’interno vi erano degli attrezzi per l’attività agricola. Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri per i successivi approfondimenti.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano l’infisso di un deposito del Consorzio di bonifica, ma il colpo sfuma

LeccePrima è in caricamento