menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ufficio postale doi Arnesano

L'ufficio postale doi Arnesano

Tragedia nell'ufficio postale. Pensionata muore in fila allo sportello

Una donna di 74 anni, nata e residente ad Arnesano, è deceduta davanti agli occhi increduli degli impiegati e dei presenti, intorno alle dieci e mezzo, a seguito di un improvviso malore. Allertati i sanitari del 118, per lei non c'era più nulla da fare

ARNESANO – Le tanto temute file presso gli uffici postali, questa mattina si sono trasformate in teatro di una tragedia. Una donna di 74 anni, originaria e residente ad Arnesano, è deceduta mentre si trovava nei locali delle poste del paese, ial civico 1 di via Libertà, n attesa di rivolgersi all’impiegato dello sportello.

Intorno alle dieci e mezzo, infatti, la donna è stata vista precipitare sul pavimento, per un improvviso malore, tra gli sguardi atterriti di alcuni clienti presenti nell’ufficio assieme ai dipendenti.  Vedendola lì, accasciata sul pavimento, si è pensato ad un collasso dovuto magari ai primi caldi, o all’aria satura di un ambiente chiuso. Allertati i sanitari del 118, però, la macabra scoperta: per la 74enne non c’era più nulla da fare. Ogni tentativo di rianimarla si è rivelato vano perché era ormai spirata, e il suo cuore aveva cessato di battere.

Sul luogo, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Monteroni di Lecce, i quali hanno ascoltato testimoni, dipendenti e il direttore dello sportello, per ricostruire nel dettaglio l’accaduto. La salma della donna, intanto, è stata affidata ai parenti, per il rito funebre, dal momento che questa non era sposata e non aveva figli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento