Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Hashish, cocaina e furto di materiale ferroso. Scattano cinque denunce

I militari del Norm della comoagnia di Campi Salentina, assieme ai colleghi della stazione di Carmiano, hanno deferito cinque giovani della zona: due di loro sono stati trovati con lo stupefacente in casa, altri tre avevano sottratto dei cavi da un ex stabilimento

I carabinieri di Campi Salentina

CAMPI SALENTINA – I militari del Norm, il Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina, assieme ai colleghi della stazione di Carmiano, hanno eseguito nelle ultime ore una serie di controlli per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti. Sono scattate due denunce nei confronti di altrettanti ragazzi del posto: si tratta di G.N., 27enne, già con precedenti di polizia alle spalle, e di S.G., di un anno più anziano.

Nel primo episodio, i militari si sono presentati in casa del ragazzo, accompagnati dalle unità cinofile antidroga del Nucleo cinofili di Modugno. In un primo momento, il 27enne ha negato la presenza di droga, per poi consegnare spontaneamente tre involucri di hashish, del peso complessivo di 28 grammi.

Identica scena a Carmiano, in casa del secondo individuo, dove sono state rinvenute sei dosi di cocaina confezionate – per un totale di quasi quattro grammi – e poco meno di un grammo di hashish, oltre a materiale da confezionamento, a trituratori e alla somma contante di 610 euro.

I militari, inoltre, hanno anche fatto scattare una denuncia in stato di libertà per furto aggravato a carico di D.M. , 31enne, P.P.A. 29enne e M.D.L. di 24 anni, tutti nullafacenti residenti a Novoli. I carabinieri li hanno colti in contrada “Cazzati” in possesso di materiale ferroso risultato asportato dalla struttura che ospitava l’ex pollaio “Ovoro-Avicom”, già teatro di precedenti furti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish, cocaina e furto di materiale ferroso. Scattano cinque denunce

LeccePrima è in caricamento