Cronaca

Deruba il locale in cui aveva preso il caffè poche ore prima. Denunciato un 34enne

Si è presentato assieme al fratello in un bar di Salice Salentino, e peraltro con lo stesso giubbotto con cui ha poi messo a segno il colpo. Ma le videocamere lo hanno reso riconoscibile. Un uomo del basso Brindisino è infatti finito nei guai in mattinata: è stato ritenuto responsabile del furto di sigarette e gratta e vinci

La refurtiva recuperata

SALICE SALENTINO –Spesso riescono a svignarsela impuniti. Ma, questa volta, il responsabile di un furto è statot identificato e denunciato E’ accaduto questa mattina a Salice Salentino. Durante l’apertura di questa mattina, un dipendente del bar della stazione si è accorto della mancanza di svariati pacchetti di sigarette e biglietti “gratta e vinci”. Ha dato immediatamente  l’allarme. I militari della stazione locale hanno subito esaminato il filmato dell’impianto di videosorveglianza, scoprendo che intorno all’una un individuo si era introdotto da una finestrella posta alle spalle del bancone, dopo averne rotto il vetro. Con il volto travisato da un collant, il ladro di era appunto impadronito di sigarette e biglietti di lotterie per un valore di circa duemila e 500 euro, riuscendo a non far scattare l’allarme e dunque allontanandosi senza problemiMa i suoi lineamenti corrispondevano a quelli di G.T., un 34enne del posto con vecchi precedenti in materia di stupefacenti e delitti contro il patrimonio, cliente abituale di quel bar, che guarda caso , come e stesse immagini hanno confermato, vi si era recato nel pomeriggio precedente a prendere un caffè insieme al fratello.

E peraltro con una ulteriore “imprudenza”: il sospettato indossava lo stesso giubbotto dell’uomo che aveva svaligiato l’esercizio. Dopo una breve ricerca, i carabinieri lo hanno individuato e perquisito; non c’è voluto molto perché in casa sua fossero trovati i 48 pacchetti di sigarette rubati. Conseguenti i sospetti anche sul fratello, un ragazzo incensurato: la perquisizione nella sua casa, nel basso Brindisino, ha permesso di recuperare alcune centinaia di biglietti di lotterie già “grattati”. Per entrambi è scattata la denuncia in stato di libertà per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deruba il locale in cui aveva preso il caffè poche ore prima. Denunciato un 34enne

LeccePrima è in caricamento