menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denuncia il furto di elettrodomestici in casa: scoperto e arrestato l’ex fidanzato

In manette è finito Giuseppe De Simei. In casa del 51enne di Squinzano, i carabinieri della stazione di Torchiarolo hanno recuperato l’intera refurtiva, sottratta alla donna due giorni fa

SQUINZANO - Chiama i carabinieri per segnalare che qualcuno, dopo aver forzato la porta di ingresso, si era introdotto nel suo appartamento facendo razzia di diversi oggetti ed elettrodomestici, e di nutrire dei dubbi sull’ex fidanzato.

DE SIMEI Giuseppe, classe 1969-3Ed è proprio in casa di quest’ultimo, Giuseppe De Simei, 51enne di Squinzano che  due giorni fa i carabinieri della stazione di Torchiarolo hanno recuperato l’intera refurtiva. Al momento della restituzione del maltolto, alla presenza dei militari, il 51enne avrebbe anche minacciato di morte la donna.  

Per lui sono scattate le manette ai polsi: già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, ora si trova nella casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento