Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Costa

Danneggiano distributori e poi “festeggiano” con le merendine. Denunciati tre minori

Un ragazzo di 16 anni, e due amici 17enni, sono finiti nei guai. La sera del 7 gennaio, hanno preso di mira alcune macchinette di un chiosco nel centro di Lecce, ma le videocamere li hanno inquadrati. Sono stati riconosciuti e individuati

Uno dei fotogrammi che ritrate la banda

LECCE – “Ladri di merendine” non è soltanto un modo di dire. I malviventi golosi esistono e i fotogrammi di alcune videocamere installate nel centro di Lecce li hanno incastrati. I primi giorni di gennaio, infatti, il titolare di un chiosco di distribuzione automatica in via Costa, nel centro di Lecce, si è presentato presso gli uffici della questura il furto aggravato e il danneggiamento perpetrato presso il suo esercizio commerciale. Il malcapitato ha anche  fornito le immagini ai poliziotti,  estrapolate dal sistema di videosorveglianza del chiosco.

Dalla visione delle immagini gli agenti hanno individuato tre ragazzi che, alla presenza di altri, forzato alcuni distributori all’interno dell’attività. Hanno sia asportato degli snack, poi consumate sul posto, e poi hanno danneggiato anche altri distributori.

Grazie alle immagini particolarmente nitide, il personale delle volanti, ha avviato la ricerca dei ragazzi. Sono stati tenuti sotto osservazione gli istituti e i luoghi di aggregazione giovanile, per risalire agli autori. Fino a quando, un paio di giorni addietro, i tre ragazzi sono stati riconosciuti e individuati. Tutti e tre leccesi, hanno tutti 16 e 17 anni: per loro la denuncia in stato di libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiano distributori e poi “festeggiano” con le merendine. Denunciati tre minori

LeccePrima è in caricamento