Cronaca Piazza Mazzini Giuseppe

Passeggia in centro con fare sospetto: nello zaino un kit di arnesi per lo scasso

Un 38enne di nazionalità marocchina è stato denunciato nella serata di ieri. Gli agenti lo hanno perquisito e trovato in possesso di forbici e cacciaviti

La polizia in Piazza Mazzini (Foto di archivio)

LECCE – Fermato nella serata di ieri per un controllo: denunciato per possesso di oggetti atti allo scasso. E’ accaduto nei pressi di Piazza Mazzini, in città, durante un’attività di servizio delle volanti: gli agenti hanno notato un passante con un cappuccio calato sul volto e si sono insospettiti.

E l’individuo, a sua volta, alla vista dei poliziotti, ha cercato di voltare loro le spalle, cambiando direzione.  Il personale della questura lo ha seguito lungo le vie dell’isolato fino a quando sono riusciti a scorgere il viso dell’uomo: si trattava di un cittadino di nazionalità marocchina, di 38 anni,  già noto alle forze dell’ordine per reati relativi allo spaccio di stupefacenti.

Il cittadino straniero è stato fermato, perquisito e trovato in possesso di cinque arnesi atti allo scasso. Nel suo kit, infatti, erano compresi due forbici, una modificata comunemente utilizzata per aprire le serrature, una chiave inglese e un cacciavite di grosse dimensioni. Al termine degli accertamenti, il 38enne è stato denunciato in stato di libertà per possesso di oggetti atti allo scasso e la sua posizione amministrativa, seppur regolare sul territorio nazionale, è stata posta al vaglio della Divisione Immigrazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggia in centro con fare sospetto: nello zaino un kit di arnesi per lo scasso

LeccePrima è in caricamento