Con dosi di cocaina pronte per la cessione e un pezzo di eroina: in arresto 36enne

Intervento degli agenti della squadra mobile: in casa di un 36enne ritrovate le sostanze stupefacenti oltre a un bilancino di precisione e alla mannite, solitamente utilizzata per il taglio

LECCE – Gli agenti della squadra mobile della questura di Lecce hanno arrestato Emanuele Fuso, di 36 anni, contestandogli il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato fermato in flagranza di reato al termine di una perquisizione domiciliare: i poliziotti, infatti, insospettiti dai suoi movimenti, hanno deciso di vederci più chiaro. Dai controlli è emerso il possesso di 6,6 grammi di cocaina suddivisa in 18 dosi già confezionate e di un pezzo di 33 grammi di eroina. La droga era all'interno di un contenitore, sul tavolo della cucina.

emanuelefuso-2Gli agenti hanno trovato anche un bilancino di precisione e poco più di 17 grammi di mannite, solitamente utilizzata per il taglio. L’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Borgo San Nicola, a disposizione dell’autorità giudiziaria. In mattinata, l'arresto è stato convalidato. Ha patteggiato la pena di tre anni di reclusione e 4mila e 500 euro di multa. Fuso, peraltro,  era noto alle cronache: nel 2014, presso la sua abitazione, furono trovate 62 dosi di brown sugar, un tipo di eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Eroina, cocaina e marijuana: tre arresti, segnalati i due acquirenti

  • Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

Torna su
LeccePrima è in caricamento