Droga nascosta in casa e in auto, in due denunciati dalla polizia

Ieri sera, nel corso di un servizio di polizia finalizzato alla prevenzione e alla repressione dl lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del commissariato di Gallipoli hanno fermato e denunciato all'autorità giudiziaria due giovani del posto

GALLIPOLI – Ieri sera, nel corso di un servizio di polizia finalizzato alla prevenzione e alla repressione dl lo spaccio di sostanze stupefacenti, gli agenti del commissariato di Gallipoli hanno fermato e denunciato all’autorità giudiziaria due giovani del posto: B.E. 29 anni, pregiudicato, e M.C. 28enne, trovati in possesso rispettivamente di 25 e 9 grammi di hashish.

Il primo intervento è stato eseguito presso l’abitazione del denunciato, da qualche giorno messa sotto osservazione da parte degli agenti del commissariato ionico, rinvenendo in casa oltre ai 25 grammi, tracce di sostanza da taglio ed altro materiale atto al confezionamento delle dosi.    

Il 28enne è stato bloccato dagli agenti mentre si trovava da solo nella sua autovettura in una zona periferica di Gallipoli. Il controllo, scattato in virtù delle precedenti segnalazioni a suo carico, è stato esteso sia all’abitacolo che alla persona. La polizia ha scoperto, all’interno dei pantaloni, l’involucro contenente la sostanza stupefacente.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver sentito il magistrato di turno presso la Procura, i due sono stati denunciati per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento