rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Nel giorno di ferragosto / Gallipoli

Fermati dopo un furto, ne confessano anche altri: nel bottino pure un televisore

I modi sospetti di una coppia sono stati notati dai commessi di un supermercato di Gallipoli. Si erano dati alla fuga a bordo di una Vespa, ma sono stati rintracciati

GALLIPOLI – Una coppia originaria della provincia di Salerno è stata denunciata dagli agenti della squadra volante del commissariato di Gallipoli intervenuta per la segnalazione di un furto. L'episodio è avvenuto nella mattinata di Ferragosto all’interno di un supermercato della Città Bella.

I modi sospetti dei due, infatti, erano stati notati dai commessi accortisi anche che all’interno di una borsa erano già stati introdotti vari alimenti, tra i quali alcuni precotti. Vedendosi scoperti, l’uomo e la donna, entrambi sulla cinquantina, si erano dati alla precipitosa fuga a bordo di una Vespa. I poliziotti li hanno in breve tempo rintracciati grazie alla visione delle immagini del circuito di videosorveglianza: la donna è stata ritrovata nei paraggi, successivamente è stato rinvenuto anche il mezzo a motore la cui targa è risultata alterata.

La coppia, messa alle strette dai riscontri che avevano gli agenti, ha confessato non solo quel furto, ma anche altri precedenti, in diversi supermercati, tra cui quello di un televisore da 32 pollici. Entrambi sono stati denunciati per furto in concorso. La donna ha rimediato anche una denuncia per aver fornito false generalità mentre l’uomo è stato deferito per ricettazione per aver circolato con una targa provento di furto (nei suoi confronti anche una sanzione amministrativa).

Nella nottata, invece, una denuncia per furto e porto abusivo di armi è stata sporta nei confronti di un 18enne di Foggia. Gli agenti sono intervenuti in una discoteca dopo la segnalazione di un furto subito da un turista campano, di 24 anni: è stato lui a identificare il giovane che è stato subito fermato e perquisito. Sono stati trovati un coltello a serramanico di circa dieci centimetri di lunghezza e due collanine (che, tuttavia, il derubato non ha riconosciuto come proprie). 

coltello serramanico

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati dopo un furto, ne confessano anche altri: nel bottino pure un televisore

LeccePrima è in caricamento