Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Via Umbria

Finisce in fiamme nella notte la Bmw del gestore di un supermercato

Il rogo intorno all'1,15 in via Umbria. Ad andare danneggiata, per cause in fase d'accertamento, l'auto di un commerciante 29enne. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri. E' il secondo episodio in due notti di fila nel paese

Foto di repertorio.

SAN CESARIO DI LECCE – Un incendio è divampato questa notte in via Umbria, a San Cesario di Lecce. Per cause in fase d’accertamento, intorno all’1,15, le fiamme hanno avvolto una Bmw posteggiata in via Umbria, alla periferia del comune. L’auto è di proprietà di un giovane commerciante 29enne, gestore di un supermarket nella zona della vicina San Donato di Lecce. Per spegnere il rogo, che hanno provocato seri danni al veicolo, sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale, con una squadra.

Sul posto, per le indagini, anche i carabinieri della stazione locale. Al momento, non si esclude la pista dolosa, sebbene non siano state trovate chiare tracce, e nonostante il proprietario abbia dichiarato di non aver mai subito minacce.

Certo è che, se il fenomeno delle auto in fiamme, in provincia di Lecce, è sempre particolarmente esteso, tanto da essere ai primi posti in Italia su questo tipo di eventi, nella sola San Cesario è il secondo episodio nel giro di due notti. Quella precedente, i vigili del fuoco erano infatti intervenuti in via Dante Alighieri, per un episodio analogo.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce in fiamme nella notte la Bmw del gestore di un supermercato

LeccePrima è in caricamento