Cronaca

Finanziamenti con presunti tassi di usura, a giudizio un imprenditore

Si aprirà il prossimo 3 dicembre, dinanzi ai giudici della prima sezione del Tribunale di Lecce, il processo nei confronti dell’imprenditore salentino Giovanni Delle Donne, 56enne di Caprarica di Lecce, al centro di una complessa e per certi versi controversa inchiesta giudiziaria per presunti prestiti a tassi di usura

LECCE – Si aprirà il prossimo 3 dicembre, dinanzi ai giudici della prima sezione del Tribunale di Lecce, il processo nei confronti dell’imprenditore salentino Giovanni Antonio Delle Donne, 56enne di Caprarica di Lecce, al centro di una complessa e per certi versi controversa inchiesta giudiziaria per presunti prestiti a tassi di usura.

Al centro dell’inchiesta, in particolare, tre prestiti che l’imprenditore avrebbe concesso a un nucleo familiare (padre, madre e figlia) per un importo complessivo di poco inferiore ai 60mila euro. Le somme, erogate tra il 2008 e il 2010, sarebbero state restituite dai debitori con rate mensili con un tasso effettivo globale tra il 22 e il 26 per cento (superiore al tasso soglia di riferimento di 6/10 punti). Da qui la contestazione del reato di usura per cui il gup Vincenzo Brancato ha rinviato oggi a giudizio il 56enne. Una delle presunte vittime e lo sportello anti usura si sono costituite parte civile.

I fatti contestati rappresentano parte di un’inchiesta molto più ampia che aveva portato, nel febbraio del 2013, a un sequestro preventivo “per sproporzione” di beni mobili e immobili, insieme con disponibilità finanziarie, per un valore di oltre 1 milione di euro. Il provvedimento, impugnato dai legali dell’imprenditore, gli avvocati Silvio Verri e Gabriella Mastrolia, era stato annullato dal Tribunale del riesame. Annullamento poi confermato dai giudici della Corte di Cassazione a ottobre dello scorso anno. I giudici non avevano riscontrato alcuna sproporzione o sostanziale differenza tra redditi dichiarati e investimenti effettuati.

Sarà ora un processo a stabilire se quei finanziamenti siano stati saldati con tassi usurari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanziamenti con presunti tassi di usura, a giudizio un imprenditore

LeccePrima è in caricamento