Cronaca

Frecce Tricolori, reparto sperimentale e soccorso: show su San Cataldo

La pattuglia acrobatica nota in tutto il mondo si esibirà domenica pomeriggio insieme al Reparto Sperimentale Volo di Pratica di Mare e al 15esimo Stormo di Cervia impegnato nella ricerca e soccorso

LECCE – Nei cieli del Salento manca dal 2012 e a guidarla, domenica prossima, sarà il maggiore Gaetano Farina, originario di Francavilla Fontana per un appuntamento che richiamerà migliaia di spettatori disseminati sul lungomare di San Cataldo.

La pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica Militare, nota in tutto il mondo con il nome di Frecce Tricolori, sarà la protagonista di una manifestazione che prevede anche l’esibizione del Reparto Sperimentale Volo, che si occupa dei test su nuovi velivoli ed equipaggi (base a Pratica di Mare) e del 15esimo Stormo (base a Cervia) impegnato in missioni di ricerca e soccorso nel territorio nazionale e nelle acque territoriali e internazionali.

Tre ore circa di spettacolo, dalle 15, senza soluzione di continuità che obbligheranno tutti i presenti a non staccare gli occhi dal cielo: nell’occasione la pattuglia presenterà anche la nuova configurazione “scintilla tricolore”. Per la parte civile si leverà in volo un Rv8 e una pattuglia dall’Aero Club Vega Ulm di Lecce, che festeggia il 25esimo anno di attività e che ha voluto festeggiare la ricorrenza con una manifestazione il cui titolo "Aeronautica e Salento" intende sancire il profondo legame tra il territorio e la forza armata aerea che a Galatina ha una prestigiosa base di addestramento.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Palazzo Carafa nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, quello di Vernole, Luca De Carlo, il presidente del club di volo Luigi Fracasso e, sul fronte militare, il comandante del 61esimo Stormo di Galatina, colonnello Luigi Casali, il capo formazione delle Frecce, maggiore Gaetano Farina, il comandante del Reparto Sperimentale, colonnello Alessandro De Lorenzo, il tenente colonnello Aniello Violetti dello stesso reparto e il luogotenente Daniele Ruffilli e il Primo maresciallo Paolo Paladini per 15esimo Stormo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecce Tricolori, reparto sperimentale e soccorso: show su San Cataldo

LeccePrima è in caricamento