rotate-mobile
Cronaca Leverano

Rubano due furgoni di una ditta e scappano. Ritrovato un terzo mezzo

I ladri, nel corso delle ultime ore, hanno sottratto i mezzi dal parcheggio di un'impresa di Seclì, per poi fuggire a bordo dell'ingombrante refurtiva. A Leverano, invece, rinvenuto un veicolo sottratto il giorno prima a una ditta del brindisino, e abbandonato per strada

LEVERANO – Tre furgoni sono stati rubati nel corso delle ultime ore. Ma uno di questi è stato ritrovato. Due mezzi sono stati, infatti, sottratti da una ditta con sede a Seclì. Nel primo episodio, il proprietario dei veicoli ha sporto denuncia presso gli uffici del commissariato di Galatina, diretto dal vicequestore aggiunto Giovanni Bono.

Un terzo veicolo, rubato il giorno precedente dal parcheggio di una piccola impresa di San Pancrazio Salentino, specializzata nella produzione di infissi in alluminio, nel brindisino, è stato ritrovato nella serata di ieri, poco prima delle 22, in una via di Leverano. E poi recuperato dai carabinieri della stazione di Carmiano e della compagnia di Campi Salentina, allertati da alcuni residenti del posto che si sono insospettiti per quella “nuova” presenza.

I militari dell’Arma hanno rintracciato il titolare del mezzo per restituirgli l’ingombrante refurtiva, per poi mettersi alla ricerca di indizi utili all’identificazione degli autori. Con ogni probabilità, si tratterebbe di un furto destinato a fruttare denaro con la solita trappola del “cavallo di ritorno”: la pratica estorsiva messa in atto per richiedere un riscatto in cambio della restituzione del bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano due furgoni di una ditta e scappano. Ritrovato un terzo mezzo

LeccePrima è in caricamento