Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Emergenza furti in città: ladri rubano in casa di Sandro Frisullo

Alcuni individui, nel pomeriggio, si sono introdotti nell'appartamento dell'ex esponente politico, rovistando nelle stanze e prelevando preziosi. Hanno mandato in frantumi il vetro della finestra: uno dei malviventi si sarebbe ferito

Sandro Frisullo

LECCE  - I ladri non concedono tregua agli appartamenti di Lecce. A finire nelle "attenzioni" dei malviventi, questa volta, l'appartamento dell'ex vicepresidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo.

Alcuni individui, infatti, dopo aver mandato in frantumi il vetro di una finestra, si sono introdotti nell'abitazione dell'esponente politico, nel centro storico di Lecce, a pochi metri dalla chiesetta greca, nel corso del pomeriggio, rovistando nelle stanze dell'abitazione alla ricerca di del bottino.

Hanno prelevato un cofanetto contenente alcuni preziosi, per un valore ancor in fase di quantificazione, per poi dileguarsi in fretta davanti all'antifurto che si è attivato sin da subito. Uno dei malviventi si sarebbe persino ferito, quasi certamente durante il danneggiamento della vetrata: a confermarlo, le tracce di sangue  rinvenute dagli inquirenti, trovate in più punti dell'appartamento, compresa la camera da letto.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Lecce i quali, dopo aver raccolto gli elementi utili, hanno avviato le indagini, alla ricerca dei responsabili del gesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza furti in città: ladri rubano in casa di Sandro Frisullo

LeccePrima è in caricamento