Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Mercato del Bestiame

Di notte nella chiesa madre. Poi la fuga con le offerte dei fedeli

Dopo aver mandato in frantumi il vetro di una finestra della chiesa di Sant'Andrea Apostolo, nel centro di Novoli, i malviventi hanno preso di mira la cassettina, contenente decine di euro. Sono fuggiti nel cuore della notte

Foto di repertorio

NOVOLI – Le chiese del Salento continuano a fare gola ai malviventi. Dopo l’ultimo episodio in ordine di tempo, avvenuto nella cattedrale di Nardò, dove ignoti hanno trafugato la preziosa croce in oro e smeraldi dalla statua del santo patrono, un altro furto è stato compiuto nella notte.

Il luogo di culto “visitato” nell’ennesimo colpo è la chiesa madre di Sant’Andrea Apostolomonumento del sedicesimo secolo nella centrale  piazza Mercato, nel centro di Novoli. Ignoti hanno mandato in frantumi il vetri di una finestra di piccole dimensioni e, una volta all’interno, si son diretti alla cassettina metallica contenente le offerte dei fedeli.

Ottenuto il bottino, piuttosto esiguo, fatto di poche decine di euro, oltre al danno arrecato all’infisso, per poi dileguarsi senza essere notati. Quando il parroco si è recato sul posto per l’apertura mattutina, ha notato l’accaduto, rivolgendosi alla stazione dei carabinieri di Novoli.

Oltre ad individuare eventuali telecamere di sorveglianza impiantate nelle vicinanze, i militari dell’Arma indagheranno sull’accaduto, nel tentativo di individuare l’autore, o più responsabili del gesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di notte nella chiesa madre. Poi la fuga con le offerte dei fedeli

LeccePrima è in caricamento