rotate-mobile
Il colpo / San Pio / Via delle Anime

Col mattone frantumano vetrina della pizzeria: ladri in fuga col registratore di cassa

È accaduto nella notte di venerdì nel quartiere San Pio ai danni di “Fuoco e Farina” con il furto messo a segno da ignoti malviventi: esiguo il bottino ma numerosi i danni riportati all’interno del locale

LECCE – Il bottino è stato esiguo, irrisorio, ma quello che pesa sono i danni materiali procurati e il fastidio di vedere violata la propria attività e in qualche modo condizionata: è stata una giornata complicata quella di ieri per la pizzeria “Fuoco e Farina” di Lecce, finita nel mirino di alcuni ignoti malviventi che si sono introdotti all’interno per portare via l’incasso, lasciando tracce del proprio passaggio e danneggiamenti al locale.

Tutto è accaduto nella notte di venerdì, attorno alle 2, qualche ora dopo la chiusura del locale che sorge nel quartiere San Pio, in via delle Anime, non molto distante dal parco Corvaglia. I malviventi si sono aperti una breccia utilizzando un grosso mattone che hanno scagliato contro la vetrina della pizzeria, rompendo i vetri e forzando l’ingresso per entrare all’interno.

Hanno messo a soqquadro il locale, rovesciando tavoli e sedie a terra, puntando poi verso il registratore di cassa che hanno sradicato, spezzato e portato via, per estrarre il denaro contenuto all’interno: un magro bottino, in verità, circa una quarantina di euro. Ma, come già indicato, i danni peggiori sono quelli alla struttura che hanno obbligato l’attività a restare chiusa nella giornata di ieri, per rimettere tutto in ordine.

Danni all'interno-2

Il proprietario del locale ha informato la polizia e sta sporgendo denuncia contro ignoti. Sul posto è intervenuta una pattuglia degli agenti della Questura di Lecce: sono state raccolte le immagini delle videocamere presenti in zona, per risalire all’identità dei responsabili. Indagini in corso.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col mattone frantumano vetrina della pizzeria: ladri in fuga col registratore di cassa

LeccePrima è in caricamento