Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Via Pietro Maroncelli

Irruzione in una casa, zia 85enne e nipote in balia dei malviventi armati

Magro il bottino racimolato da due rapinatori che ieri sera hanno fatto irruzione in un appartamento di Galatone, in via Pietro Maroncelli. In casa c'erano l'anziana proprietaria e un nipote 54enne in visita. I due sono stati colti di sorpresa. Consegnati soldi e un paio di monili d'oro

GALATONE – Terrore ieri sera in un’abitazione di Galatone, per una rapina ai danni di un’anziana e di suo nipote, rimasti per interminabili minuti in balia di un paio di malviventi entrati di soppiatto. Erano circa le 20 quando i due malcapitati hanno chiamati i carabinieri per denunciare quanto avvenuto poco prima.

Stando alla versione fornita dall’uomo, 54enne, che al momento del fatto si trovava nell’abitazione dell’anziana zia, 85enne, vedova, i due rapinatori avrebbero fatto irruzione scardinando la porta d’ingresso.

L’appartamento sorge al pian terreno di via Pietro Maroncelli. I malviventi sono entrati in maniera piuttosto semplice, ma probabilmente non si aspettavano di trovare l’anziana in compagnia. Avevano il volto coperto ed erano armati di taglierino. Il 54enne e l’85enne, colti di sorpresa, non hanno accennato ad alcuna reazione. Piuttosto, hanno assecondato le richieste dei malviventi.

L’uomo ha reso 50 euro che aveva nel portafogli, mentre la donna ha consegnato un paio di monili d’oro del per un valore di circa 150 euro. Preso il magro bottino, i due sono poi fuggiti a piedi. Dopo lo choc iniziale, il 54enne ha chiamato il 112. I militari della stazione hanno subito avviato le indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irruzione in una casa, zia 85enne e nipote in balia dei malviventi armati

LeccePrima è in caricamento