Galatone si stringe attorno a Giovanni: domani i funerali del giovane alpino

Si terrà domani, venerdì 21 novembre, presso la parrocchia dei Santi Cosma e Damiano di Galatone in via Tenente Sabato, la cerimonia funebre del primo caporal maggiore dell'esercito scomparso sul Gran Sasso con un collega. La famiglia invita a donazioni a "Save the Children Italia Onlus"

GALATONE – Si terrà domani, venerdì 21 novembre, presso la parrocchia dei Santi Cosma e Damiano di Galatone in via Tenente Sabato, la cerimonia funebre del primo caporal maggiore dell'esercito Giovanni De Giorgi, di stanza presso il 9° Reggimento alpini dell'Aquila, deceduto a soli 26 anni in un tragico incidente alpinistico sul Gran Sasso, insieme con il collega e amico Massimiliano Cassa, 26enne di Corato. Le esequie inizieranno alle 15.

Il sindaco di Galatone, Livio Nisi, a nome dell'amministrazione comunale esprime ai familiari il proprio cordoglio per la scomparsa prematura del giovane. “Una tragedia che segna profondamente la nostra comunità”, commenta il primo cittadino. “La città si stringe commossa attorno alla famiglia del giovane Giovanni. Conoscevo il ragazzo e la sua famiglia, esprimo la mia vicinanza ai cari, con sincero affetto”.

Il generale di brigata Natalino Madeddu, comandante militare regionale, ha portato alla famiglia il più profondo cordoglio del capo di stato maggiore dell'Esercito, generale Claudio Graziano. A officiare il rito funebre sarà Don Pirluigi Strafella e concelebrato da alcuni cappellani militari della zona pastorale. La cerimonia militare è stata organizzata dal comando militare esercito Puglia in collaborazione il Comune e il supporto della Scuola di cavalleria centro documentale di Lecce.

Il militare era in servizio presso il 9° Reggimento alpini dell'Aquila. Il Reggimento, fondato nel 1921, ha preso parte, durante il secondo conflitto mondiale, alle campagne di Grecia e di Russia. In tempi più vicini è stato impiegato in Afghanistan e sul territorio nazionale, nell'operazione “Strade sicure”. L'attuale comandante è il colonnello Massimo Iacobucci che sarà presente alle esequie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La famiglia non ha inteso rilasciare dichiarazioni, preferendo la via di un profondo e personale raccoglimento. L’unico invito dei familiari, in linea con la scelta etica di Giovanni, è quello dimostrargli affetto e amicizia, sostituendo i fiori con una donazione destinata all'organizzazione internazionale “Save the Children Italia Onlus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento