Cronaca

Gli auguri di Mantovano alle forze dell'ordine leccesi

Visita del sottosegretario a carabinieri, finanza e polizia. Nell'occasione ha parlato dei positivi risultati ottenuti dai militari della provincia e poliziotti nell'ambito della sicurezza pubblica

Mantovano3

LECCE - Visita del sottosegretario all'Interno Alfredo Mantovano al comando provinciale dei carabinieri di Lecce e poi a quello della guardia di finanza. Mantovano ha voluto rivolgere ai militari gli auguri per le imminenti festività natalizie e, nell'occasione, ha messo in risalto i positivi risultati ottenuti da tutti i carabinieri della provincia nel campo della tutela dell'ordine e sicurezza pubblica.

Il sottosegretario ha sottolineato inoltre il grande impegno profuso dalle forze dell'ordine su vasta scala territoriale nella lotta alla criminalità, ponendo in risalto i tangibili successi investigativi sul fronte dell'azione di contrasto all'usura e ai reati in genere, nonché delle moltiplicate aggressioni ai patrimoni della mafia economica che hanno condotto ad importanti operazioni di sequestro e confisca di beni.

Successivamente Mantovano si è intrattenuto con il generale Aldo Visone, comandante della legione carabinieri Puglia, per un colloquio ed un cordiale scambio di auguri. Anche l'alto ufficiale era in visita presso il comando provinciale di Lecce per il tradizionale incontro augurale e per tracciare un sintetico bilancio dell'attività svolta nel corso del 2010.

Successivamente, il rappresentante di governo con delega alla pubblica sicurezza, ha reso visita al comando provinciale della guardia di finanza di Lecce, accolto dal comandante provinciale, il colonnello Patrizio Vezzoli, dagli rufficiali e dai comandanti dei reparti dipendenti, nonché da una rappresentanza di militari in servizio ed in congedo.

Il sottosegretario ha voluto rivolgere un personale augurio per le prossime festività ed ha colto l'occasione per mettere in risalto gli ottimi risultati ottenuti dalle "fiamme gialle" salentine a contrasto degli illeciti economici e finanziari, nonché nella tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, attuato mediante un capillare controllo economico del territorio.


Poi, il sottosegretario è stato accolto presso la questura di Lecce, dal questore Antonio Cufalo, e da personale della polizia di Stato e dell'amministrazione civile dell'Interno in servizio nelle divisioni e nei commissariati distaccati, evidenziando anche in questo caso i risultati conseguiti sul piano della prevenzione dei reati e nella gestione dell'ordine pubblico. Altre visite, nel lungo giro istituzionale, presso ii comando provinciali dei vigili del fuoco e del corpo forestale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli auguri di Mantovano alle forze dell'ordine leccesi

LeccePrima è in caricamento