menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorritori del 118 mare.

I soccorritori del 118 mare.

Grotta della Poesia, una ragazzina 13enne scivola e cade: in ospedale

Soccorsa dagli operatori del 118 mare. E' una turista belga in vacanza con la famiglia. Trauma alla colonna, ma non grave

ROCA – Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Roca, dove una ragazzina di 13 anni belga, in vacanza nel Salento con la sua famiglia e quella di una coppia di amici, è scivolata malamente al momento di tuffarsi. Caduta al di sotto e rimasta ferita, è stata recuperata da un equipaggio del 118 mare, arrivato in breve sul posto con l’acquascooter. Questo mentre sulla riva giungevano due ambulanze, una con medico a bordo, per il trasporto in ospedale.

Ci sono voluti circa venticinque minuti per imbracare la 13enne e trasportarla al sicuro, a riva, dal punto in cui si trovava, proprio nei pressi della scaletta. Ha riportato un trauma alla colonna vertebrale, ma non dovrebbero trattarsi di lesioni gravi. Tuttavia, anche per via delle difficoltà con la lingua e a capire se manifestasse altri sintomi, è stata trasportata in ospedale, al “Vito Fazzi” di Lecce, in codice giallo.

Le due famiglie belghe sono in vacanza nella zona di Campomarino, frazione di Maruggio, in provincia di Taranto, e avevano raggiunto Roca per un’escursione, attirati proprio dal fascino della zona, in cui la Grotta della Poesia è la regina naturale incontrastata. Peccato, però, che nell'area viga un divieto di balneazione, di sovente trasgredito. Anche questo pomeriggio, come spesso accade, vi era molta gente.

Sul posto sono giunti anche altri soccorritori: la moto d’acqua del piano collettivo di salvamento di Melendugno, una motovedetta dalla guardia costiera di Otranto e una squadra Saf dei vigili del fuoco, questi ultimi per un eventuale intervento con tecniche speleo alpine, qualora vi fossero state difficoltà nel recupero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento