Cronaca Via Ignazio Veris

Ignoti appiccano le fiamme di notte al camion di un giostraio

E' successo a Scorrano intorno all'una. Le batterie erano staccate e questo avvalora la tesi del dolo. Bruciate due gomme con il fuoco che, in parte, ha colpito anche la cabina

Repertorio.

SCORRANO – E’ quasi certamente doloso, anche perché le batterie risultavano staccate, l’incendio avvenuto nella notte, intorno all’una, nei pressi del campo sportivo “Duca Guarini” di Scorrano. Ad andare a fuoco, ma con danni parziali, il camion di un giostraio di Cutrofiano, noto alle forze dell’ordine, presente per il luna park. Le fiamme hanno attecchito sulle due gomme anteriori e, in parte, anche sulla cabina.

Sul posto si sono diretti i vigili del fuoco del distaccamento di Maglie per spegnere le fiamme, e i carabinieri della stazione locale (peraltro la caserma sorge proprio a ridosso del campo sportivo, quasi all’angolo con via Ignazio Veris) per avviare le indagini. Al momento non si conosce il movente del danneggiamento. Forse questioni di natura personale del giostraio e, comunque, non legate in qualche modo alla festa in onore di Santa Domenica che, nella “Capitale mondiale delle luminarie”, avrà inizio proprio domani, venerdì 1 luglio.

Si tratta dell’ennesimo episodio incendiario nel Salento che nei giorni scorsi ha fatto registrare un picco davvero particolare: ben sette autovetture, un box e i mezzi di un’azienda in una sola notte, quella a cavallo fra il 27 e il 28 giugno. Talmente vasto il fenomeno, che il caso di oggi quasi sbiadisce al confronto.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ignoti appiccano le fiamme di notte al camion di un giostraio

LeccePrima è in caricamento