Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Soleto

Il fisco, questo sconosciuto. Grossi guai per 3 aziende

Soleto: scoperto dalla finanza il titolare di un'azienda che ha emesso fatture per operazioni inesistenti pari a 880mila euro in favore di altre due società. Introiti mai dichiarati dal 2003 ad oggi

Fatture false ed evasione del fisco: nei guai finiscono in tre, tutti denunciati a piede libero. Si tratta di titolari di aziende salentine collegate fra loro proprio da quelle fatture, rilasciate per operazioni inesistenti. La scoperta è stata effettuata dai militari della guardia di finanza della tenenza di Maglie che, partendo nell'indagine da una ditta artigianale di Soleto che opera nell'ambito dei materiali plastici, sono arrivati a scoprire il cospicuo giro, che interessa anche due note aziende salentine che operano nel settore della produzione di detersivi.


Secondo quanto accertato dalle "fiamme gialle", il titolare della ditta di Soleto avrebbe emesso in totale fatture per circa 1 milione e 200mila euro circa, delle quali 880mila per operazioni inesistenti, a favore in quest'ultimo caso delle due società attive nella produzione di detersivi. Ma non solo. Le accuse delle fiamme gialle sono più estese: dal 2003 ad oggi il titolare dell'azienda di Soleto non avrebbe infatti presentato la dichiarazione dei redditi dell'Iva e dell'Irap, omettendo di dichiarare ricavi per circa 390 mila euro. In buona sostanza, il titolare sarebbe del tutto sconosciuto al fisco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fisco, questo sconosciuto. Grossi guai per 3 aziende

LeccePrima è in caricamento