Cronaca Rudiae / Via Martiri D'Otranto

Esce di casa e non fa ritorno: ritrovato impiccato nel giardino della clinica

Di un uomo di origine filippina, residente in via Martiri d'Otranto, a pochi metri dalla struttura, non si avevano notizie da due giorni

LECCE - I familiari non avevano sue notizie da due giorni, quando si era lasciato alle spalle la porta di casa socchiusa facendo perdere le tracce. Questa mattina lo hanno ritrovato, morto per impiccagione, nel giardino della Clinica Pignatelli.

La struttura sanitaria si trova in via Martiri d'Otranto, la stessa strada dove è ubicata l'abitazione dell'uomo. 

Il decedeuto è un 46enne di origine filippina. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia della sezione volanti e la scientifica. La salma è stata trasportata all'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce per l'esame autoptico, su disposizione del pubblico ministero di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa e non fa ritorno: ritrovato impiccato nel giardino della clinica

LeccePrima è in caricamento