In “trasferta” per acquistare un “gratta e vinci”: denunciato un automobilista

L’uomo di Leverano è stato “pizzicato” sulla strada per Copertino. Negli ultimi due giorni scoperti più di cento trasgressori dai carabinieri delle compagnie di Gallipoli, Tricase, Campi Salentina e Lecce

LECCE - Esce di casa, prende la macchina e da Leverano si sposta Copertino. La ragione? Doveva acquistare un “gratta e vinci”. E’ quanto ha spiegato un automobilista ai carabinieri che lo avevano fermato ieri durante i controlli stradali disposti per verificare il rispetto degli obblighi sugli spostamenti, finalizzati a ostacolare la diffusione del coronavirus.

Certo è che la necessità di “inseguire” la fortuna, non ha giocato a favore del cittadino: è tornato a casa con una denuncia. Ma non è stato il solo ad essere “pizzicato” fuori dal comune di residenza senza una valida giustificazione (di necessità, salute, lavoro). Sono 24 i disobbedienti scoperti negli ultimi due giorni dai militari della compagnia di Gallipoli. E a questo dato si aggiungono le denunce sporte dai colleghi delle compagnie di Tricase, 11 (su 82 persone controllate), di Campi Salentina, 32 (su 139), di Lecce, 23 (su 85) e di Maglie, 18 (su 114).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue anche l’attività “ordinaria” da parte degli uomini dell’Arma. A seguito delle indagini condotte dai carabinieri della stazione di Matino, è finito in carcere (su ordinanza di custodia cautelare) un figlio violento che, in più occasioni, a partire dal gennaio dello scorso anno, avrebbe costretto i genitori a consegnargli denaro per acquistare sostanze stupefacenti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento