Fiamme nella notte: bruciano le auto di una casalinga e di un pensionato

L’incendio è divampato poco prima delle 2 a Galatone. I vigili del fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza l’area, assieme ai carabinieri: danni ingenti a una Opel Astra e a una Peugeot 206

I veicoli distrutti.

GALATONE – Due vetture in fiamme, nella notte, nel Salento. L’origine dolosa non è stata accertata ma, al momento, non può essere del tutto esclusa. Si sta infatti indagando sul rogo che, poco prima delle 2, è divampato in via Monte San Michele, a Galatone.

Ad andare in fumo una Peugeot 2016 e una Opel Astra, che si trovavano parcheggiate vicine e intestate rispettivamente a una casalinga del luogo e a un pensionato, entrambe incensurati. La fiammata è infatti partita da una delle due, per poi propagarsi anche all’altra, fortunatamente senza arrecare danni ad ulteriori mezzi, né a persone. Sul posto, allertati dai residenti dell’isolato, i vigili del fuoco per mettere immediatamente in sicurezza l’area e spegnere le fiamme.

Terminato l’intervento sono stati eseguiti i rilievi e il consueto sopralluogo, alla presenza dei carabinieri della stazione locale e dei colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia gallipolina. I militari dell’Arma torneranno sul posto in mattinata, alla ricerca di eventuali videocamere di sorveglianza installate nella zona. Le indagini per stabilire con certezza la natura dell’episodio proseguiranno anche nei prossimi giorni: gli inquirenti verificheranno anche se i veicoli dei due malcapitati proprietari venissero abitualmente utilizzati da altri famigliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agguato in autostrada ai tifosi del Lecce: un mezzo dato alle fiamme

  • Fuoristrada sospetto: nel doppiofondo della barca mezza tonnellata di droga dall’Albania

  • Psicosi da Covid-19: falso allarme, ma treno bloccato in stazione a Lecce

  • Rapina un uomo per una collana, ma a 100 metri ci sono i carabinieri: presa

  • Malore alla guida, schianto sullo spartitraffico: 25enne in codice rosso

  • Vende l’auto a una donna, poi pretende altri soldi: militari gli tendono un tranello

Torna su
LeccePrima è in caricamento