Parte l’incendio dalle sterpaglie, fuoco colpisce anche tettoia di un capannone

Il rogo nel tardo pomeriggio, fra Presicce-Acquarica e il litorale. Sul posto, pompieri e carabinieri di Tricase

Foto di repertorio.

PRESICCE-ACQUARICA – Sterpaglie prendono fuoco, ma le fiamme si propagano anche alla copertura in lamiera di una vecchia struttura e si avvicinano a un paio di mezzi agricoli. Paura, nel tardo pomeriggio, nelle campagne tra Presicce-Acquarica e Torre Mozza, non molto distante dalla strada statale 274.

Il rogo, divampato dalla vegetazione,si è esteso fino a lambire le strutture della zona e un’azienda, ma senza provocare ingenti danni. Sul posto, i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento per evitare conseguenze peggiori ai residenti e agli animali presenti in una masseria vicina.

Al termine delle operazioni di spegnimento, i rilievi sono stati eseguiti anche alla presenza dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Tricase.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento