Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Incidente in città, coinvolto un calciatore del Lecce

Tremendo l'impatto tra un Suv ed una Stilo. Un uomo trasportato in ospedale. L'attaccante Corvia è rimasto illeso insieme con la famiglia. Lo scontro nei pressi di un incrocio ritenuto rischioso

FOTO GIOCATORe

Non sarà stata di certo la vigilia immaginata prima del match che vale una stagione per l'attaccante del Lecce Daniele Corvia, rimasto fortunatamente illeso dopo un incidente quantomeno spettacolare, avvenuto questa mattina, in città. Tanto, tanto spavento per l'attaccante giallorosso in macchina con moglie e figlia, ma senza particolari apprensioni per le loro condizioni fisiche. Sembrava più preoccupante il quadro clinico del conducente della fiat Stilo Jtd, che si è scontrata contro il Suv. Diego Lazzari, 70enne di Corigliano d'Otranto, nel pomeriggio, è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

Il sinistro si è verificato intorno alle 12,15 nel rione San Lazzaro all'intersezione tra via Regina Elena e via Catalani. Il Bmw con a bordo il giocatore del Lecce giungeva dalla circonvallazione e si era immesso su via regina Elena. All'altezza dell'incrocio, si è verificato il tremendo impatto, per cause in fase di accertamento. La Stilo, per la carrozzeria meno massiccia, ha fatto un volo di diversi metri andando ad impattare contro il muro di cinta di un'abitazione che sorge sul lato opposto. Sul marciapiede è finito anche il Bmw e il colpo è stato attutito dall'apertura di entrambi gli air-bag. I mezzi sono stati danneggiati in maniera piuttosto grave.

La Stilo è stata pesantemente frantumata così come il Suv nonostante una carrozzeria piuttosto massiccia. Si sono staccati pezzi di lamiere sparsi sulla strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Lecce e i vigili del fuoco. Subito dopo aver appreso la notizia, sono accorsi il difensore Raffaele Schiavi, il centrocampista Giuseppe Vives e l'addetto stampa dell'U.S. Lecce, Andrea Ferrante. Per i residenti della zona, si tratta di un incrocio ad alto rischio dove molto spesso si verificano incidenti più o meno gravi. In più circostanze è stata sollecitata l'installazione di un impianto semaforico, richiesta, però, rimasta inevasa.

ERRATA CORRIGE
In un primo momento si era diffusa la notizia che in macchina insieme con Corvia ci fossero anche due altri giocatori del Lecce, Schiavi e Vives, giunti solo in un secondo momento per soccorrere il compagno. Ci scusiamo con i nostri lettori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in città, coinvolto un calciatore del Lecce

LeccePrima è in caricamento