Una caduta sul posto di lavoro si trasforma in tragedia: muore 44enne

E’ accaduto intorno alle 11 di questa mattina, a Nociglia. L’uomo stava installando un condizionatore ed è scivolato

Il pronto soccorso di Lecce (Foto di repertorio)

NOCIGLIA  - Un grave infortunio sul lavoro si è trasformato poi in tragedia. Un artigiano, intorno alle 11 di questa mattina, è infatti deceduto a seguito delle lesioni che ha riportate in una violenta caduta. Patrizio Giannotta, 44enne di Scorrano, non ce l’ha fatta. L’incidente a Nociglia, dove la vittima stava installando dei condizionatori, per conto della sua stessa ditta individuale. Sul posto sono stati fatti giungere gli operatori del 118, ma la corsa in direzione dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce si è rivelata vana.

Come inutile il tentativo da parte dei medici di salvargli la vita. E’ morto a soli 44 anni. Sul luogo della drammatica notizia, anche i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie, guidata dal capitano Luigi Scalingi, assieme agli ispettori dello Spesal, il Servizio prevenzione e sicurezza sugli ambienti di lavoro per le indagini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma dell’uomo, intanto, su disposizione del pm di turno, Giovanni Gagliotta, è stata trasferita nella camera mortuaria del nosocomio leccese. Qui, nella giornata di domani, il medico legale Roberto Vaglio, incaricato dalla Procura della Repubblica di Lecce, eseguirà l’esame autoptico per accertare le cause della morte. la dinamica dell'accaduto è infatti poco chiara: l'uomo è scivolato da una piccola scala metallica, facendo un volo di un paio di metri. Ma all'orgine di quella caduta, potrebbe esserci un grave malore o una patologia: aspetti e ipotesi che soltanto l'accertamento medico potrà chiarire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento