La polizia ferroviaria fa irruzione nelle scuole: al via speciali lezioni

Gli agenti della Polfer hanno tenuto dei corsi in due istituti di Casarano e Galatina. Il progetto "Train to be cool" da un'idea del ministero

LECCE  - La polizia di Stato dialoga con gli studenti delle scuole della provincia. E’ stato avviato, infatti, il progetto “ “Train to be cool” , che ha portato gli agenti della Polfer nelle scuole, per promuovere la sicurezza in ambito ferroviario. Nei giorni scorsi, ha fatto tappa all’istituto d’istruzione superiore “Bottazzi” di Casarano, e l’Istituto comprensivo  “Giovanni Pascoli” di Galatina.

Il termine “train” come treno, ma anche come formazione, allenamento, educazione per essere “cool”: duri, in gamba, alla moda, “fighi” secondo il linguaggio giovanile. “Train to be cool” è un progetto ideato dal servizio di polizia ferroviaria del Dipartimento di pubblica sicurezza del ministero  dell’Interno in sinergia con il ministero dell’Istruzione, Università  e Ricerca, che prevede momenti d’incontro e dialogo fra i docenti e ragazzi delle scuole medie e superiori e poliziotti.

L’obiettivo è stimolare nei giovani la consapevolezza dei rischi presenti nello “scenario ferroviario” e diffondere tra di loro la cultura della legalità e della sicurezza, sensibilizzandoli per la propria e altrui incolumità. L’iniziativa ha coinvolto circa 270 studenti. Il compartimento di polizia ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, anche nello scorso anno ha sviluppato un programma di prevenzione con numerosi istituti presenti, nel territorio di competenza, riuscendo a raggiungere circa cinquemila scolari del su Italia che, molto spesso, per raggiungere i propri licei utilizzano proprio il treno come mezzo quotidiano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento