Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Fiamme nel Casaranese: incendi distruggono tre auto, due sono dolosi

Gli episodi, a distanza di poco tempo, si sono verificati a Casarano, Ruffano e Racale. I danni, per diverse migliaia di euro, hanno coinvolto anche una Citroen C5 e una Fiat Multipla, incendiate da qualcuno

Foto di repertorio

CASARANO- Tre auto sono state distrutte, in poche ore, dalle fiamme. Due degli episodi avvenuti nella notte sono di natura dolosa. A Casarano, tanto per cominciare, è andata a fuoco la Citroen C5 di una famiglia residente nei pressi del centro commerciale Ipermac. La vettura, parcheggiata nelle vicinanze, è stata messa fuori uso dall’incendio, poi domato dai vigili del fuoco del distaccamento di Ugento. I pompieri hanno anche eseguito un sopralluogo, al termine delle operazioni, e constatato la natura dolosa del rogo. Ai rilievi hanno anche partecipato i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia casaranese, per cercare di stabilire il contesto nel quale è maturato il gesto da parte di qualcuno.

Le attenzioni degli inquirenti, almeno per il momento, sono concentrate su un ragazzo, un componente della famiglia che utilizza il mezzo, che ha alle spalle alcuni precedenti penali. Le indagini sono in corso, anche tramite il supporto delle videocamere di sorveglianza installate in zona e nel vicino parco commerciale.  L’attività investigativa è invece nelle mani degli agenti di polizia del commissariato taurisanese per quanto accaduto a Ruffano. Sempre nella notte, la Fiat Multipla appartenente a una coppia incensurata del luogo è andata a fuoco. Le lamiere sono state consumate totalmente dalle fiamme, appiccate anche in questo caso da qualcuno. I vigili del fuoco del distaccamento di Tricase, accorsi su richiesta dello stesso malcapitato, hanno accertato la matrice dolosa anche in questo secondo episodio.

Una ipotesi che peraltro ha trovato conferma nei rumori uditi poco prima dai residenti di via de Pretis, luogo del rogo: un individuo, peraltro, sarebbe stato visto fuggire dopo le fiamme. Un terzo incendio, di natura accidentale, si è infine verificato a Racale. In questo caso, però, è stato il vano batteria di un veicolo di un uomo a prendere fuoco, senza fortunatamente coinvolgere altri mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme nel Casaranese: incendi distruggono tre auto, due sono dolosi

LeccePrima è in caricamento