Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ladri nelle poste saccheggiano le monete dalle casse

I carabinieri della stazione di Galatone hanno avviato le indagini per tentare di risalire agli autori di un furto da circa 10mila euro avvenuto nella notte nell'ufficio postale di via Luciano Spagna

IMG_0006

GALATONE - I carabinieri della stazione di Galatone hanno avviato le indagini, questa mattina, per tentare di risalire agli autori di un furto avvenuto nella notte nell'ufficio postale di via Luciano Spagna. I malviventi hanno usato qualche attrezzo, forse un piede di porco, per forzare l'ingresso principale dell'ufficio, e riuscire così a fare irruzione. Poi, hanno rovistato nei cassetti dietro al bancone, portando via diversi sacchetti pieni di monete.

Il danno è al momento in via di quantificazione, ma si aggirerebbe attorno ai 10mila euro. La scoperta del furto è avvenuta questa mattina, quando i dipendenti si sono recati al lavoro per riprendere le attività (che in questi giorni, come nel resto d'Italia, hanno avuto una brusca frenata a causa di problemi di natura tecnologica).


Sul posto sono intervenuti i militari della stazione, che hanno iniziato a cercare indizi utili, a partire da quanto eventualmente immortalato dai nastri delle videocamere di sorveglianza. I ladri, infatti, hanno rotto la centralina dell'antifurto, che però è diversa da quella delle videocamere, collocata in un altro punto. "L'occhio elettronico" ha dunque fatto il suo lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri nelle poste saccheggiano le monete dalle casse

LeccePrima è in caricamento