rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Via delle Bombarde

Incendio divampa nell'abitazione, padre e figlio leggermente intossicati

È successo nella tarda serata di ieri in via delle Bombarde, a Lecce. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Le fiamme hanno interessato cucina e vari arredi del soggiorno. In casa erano in tre, componenti di una famiglia. È intervenuto anche il 118 per verificare le loro condizioni

LECCE – Attimi di paura, nella tarda serata di ieri, a Lecce, per un incendio che è divampato all’improvviso all’interno di un appartamento del centro storico. Le cause che l’hanno scatenato sono al momento ancora da chiarire, sta di fatto che una famiglia composta da padre, madre e figlio è stata costretta a uscire subito dall’abitazione, a causa delle fiamme e soprattutto del fumo sprigionatosi, che aveva reso l’aria irrespirabile. Tanto che padre e figlio sono rimasti anche intossicati, sebbene in modo leggero.

Il fatto si è verificato proprio all’inizio di via delle Bombarde, quindi non lontano da Porta Napoli e risale alle 22,45 circa l’intervento di una squadra di vigili del fuoco inviata dal comando di viale Grassi per contenere il rogo e mettere in sicurezza l’immobile, che si trova al primo piano.

Le fiamme hanno interessato vari arredi del soggiorno e la cucina ed evidentemente non è stato possibile per i residenti riuscire a stroncarle con mezzi di fortuna. Sul posto è stato richiesto anche l’intervento del personale 118 per verificare lo stato di salute delle persone presenti all’interno dell’abitazione e, come detto, in due hanno avuto necessità di ricorrere ai sanitari, ma per fortuna senza aver riportato conseguenze particolari, se non una lieve intossicazione dovuta all’inalazione dei fumi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio divampa nell'abitazione, padre e figlio leggermente intossicati

LeccePrima è in caricamento