Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Via degli Ammirati

Fiammata improvvisa nel quadro elettrico, paura al bar del "Must"

Poteva andare peggio. Un corto circuito improvviso nel quadro elettrico che fornisce corrente ad un'ala dello storico edificio in via Degli Ammirati, nel cuore del centro storico, dove ha sede il "Must", il museo storico della città

LECCE – Poteva andare peggio. Un corto circuito improvviso nel quadro elettrico che fornisce corrente ad un’ala dello storico edificio in via Degli Ammirati, nel cuore del centro storico, dove ha sede il “Must”, il museo storico Città di Lecce, ha procurato non poco spavento a coloro che in quel momento stavano procedendo ai lavori di allestimento del bar interno alla struttura, di prossima apertura. Ma non solo. Chi ha rischiato maggiormente è stato un tecnico dell’Enel, il quale fortunatamente non ha riportato ustioni.

La fiammata - che ha annerito parte della piccola stanza, compreso il soffitto a volta, dove era collocato il quadro elettrico andato poi distrutto, praticamente l’ingresso di servizio della struttura, in vico Dei Maresgalli -, si sarebbe generata poco prima di mezzogiorno durante l’intervento del tecnico Enel. Che ha avuto la prontezza di riflessi di trovare riparo accovacciandosi per terra.

Nessun ferito, fortunatamente, ma solo paura per le conseguenze che il guasto avrebbe potuto causare agli addetti ai lavori di passaggio in quella stanza. In quei momenti concitati, la vampata, il fumo, l'odore acre dei fili elettrici bruciati, il personale che si trovava nel bar in allestimento, colto di sorpresa, è riuscito comunque a non farsi prendere dal panico e a telefonare ai vigili del fuoco. Giunti immediatamente sul posto, i pompieri hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e a spegnere un principio di incendio. Subito dopo il sopralluogo da parte dei tecnici del Comune. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiammata improvvisa nel quadro elettrico, paura al bar del "Must"

LeccePrima è in caricamento