Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Milano

Nello zaino in ripostiglio c'erano eroina e cocaina: arrestato 45enne

Nessun controllo stradale, questa volta, come successo in altre circostanze, ma una verifica diretta in casa, nel quartiere Stadio

LECCE – Nessun controllo stradale, questa volta, come successo in altre circostanze. I carabinieri della Sezione radiomobile di Lecce sono andati dritti all’obiettivo, per una perquisizione mirata. E alla fine, hanno trovato quello che cercavano. La droga. Eroina e cocaina. Per molti grammi.

In arresto, per detenzione ai fini di spaccio, è finito nel tardo pomeriggio Giuseppe Cazzella, 45enne di Lecce. Quello di Giuseppe Cazzella, sebbene formalmente nuovo alle forze dell’ordine, era un nome da diverso tempo nel novero dei sospettati di spacciare stupefacenti.

E la riprova si è avuta oggi, quando i carabinieri hanno fatto irruzione in casa, nella zona di piazzale Milano, nel quartiere Stadio e in uno zaino, all’interno di un ripostiglio, hanno trovato ben 310,43 grammi di eroina, in cinque grossi involucri, oltre a 37 di cocaina, per 46 dosi. Sotto sequestro  anche un bilancino di precisione. Sentito il pubblico ministero di turno, Maria Vallefuoco, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nello zaino in ripostiglio c'erano eroina e cocaina: arrestato 45enne

LeccePrima è in caricamento