Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Rudiae / Via Don Bosco

Lite a colpi di mattarello, arriva la polizia e scopre che l'affitto era irregolare

E' finita con tre denunce, i due coinquilini e il proprietario di casa, una disputa nata ieri per una questione banale

Polizia nei pressi di via Don Bosco (foto di repertorio).

LECCE – Fra i due litiganti il terzo non gode, ma, anzi, finisce a sua volta nei guai, pur non essendo presente. Già, perché l’appartamento, ai due – un rumeno e una marocchina -, l’aveva affittato proprio lui, un salentino, ma in maniera irregolare. Da cosa nasce cosa, infatti, e così, intervendo su una violenta lite e svolgendo accertamenti ulteriori, i poliziotti hanno scoperto che non era mai stata fatta comunicazione preventiva in questura, come prescritto dalla legge in materia.

Tutto questo è avvenuto ieri pomeriggio, dopo l’intervento di una volante in  via Don Bosco, nei pressi della stazione ferroviaria di Lecce. La segnalazione riguardava una lite in un’ abitazione. Di solito sono interventi di routine, per i poliziotti, chiamati il più delle volte a fare da pacieri e rendere edotte le parti dei loro diritti. Non in questo caso. Già all’arrivo, si sono trovati davanti un’automedica. Il personale sanitario stava per accompagnare uno dei litiganti presso il pronto soccorso dell’ospedale.

Dalle informazioni acquisite, si è ricostruito quanto avvenuto qualche minuto prima fra due coinqulini, un rumeno 43enne e una marocchina 32enne. La discussione era nata per motivi banali. La donna, infatti, durante l’assenza del rumeno, avrebbe sottratto dall’abitazione una coperta. Almeno, questa l'accusa. Da lì uno scontro prima e verbale e poi addirittura fisico. Al punto che la donna avrebbe persino afferrato un mattarello, tirandolo in testa al rumeno, procurandogli così lievi ferite.

Per entrambi è scattata la denuncia per lesioni aggravate, ma intanto, gli accertamenti sulla proprietà, hanno permesso di scoprire anche altro: l’appartamento era stato locato aggirando le norme.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite a colpi di mattarello, arriva la polizia e scopre che l'affitto era irregolare

LeccePrima è in caricamento