Lupiae, il sindaco: "Posti di lavoro salvaguardati"

Adriana Poli Bortone ha incontrato questa mattina i sindacati, rassicurandoli sul futuro della società mista

Il sindaco di Lecce Adriana Poli Bortone ha incontrato questa mattina i rappresentanti dei sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Ugl Terziario. Il dibattito ha riguardato la situazione occupazionale dei dipendenti della società "Lupiae Servizi", sul futuro dei quali il primo cittadino ha assicurato fermamente che non vi saranno cambiamenti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ad ogni campagna elettorale dobbiamo fare i conti con le gravi speculazioni della Sinistra che riguardano i lavoratori - ha evidenziato Adriana Poli Bortone - ma ho spiegato ai sindacati che su questo punto gli impegni dell'amministrazione comunale restano immutati. Ogni posto di lavoro alla Lupiae sarà assolutamente salvaguardato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento