Cronaca Galatina

Malmenato dai rapinatori per rubargli la Peugeot 206

Forse quanto successo questa mattina non era previsto dai malviventi che hanno rapinato un uomo della sua auto mentre usciva da casa, spedendolo in ospedale. Il fatto è accaduto alle 8,30 a Galatina

autopolizia-3

Forse quanto successo questa mattina non era previsto dai malviventi che hanno rapinato un uomo della sua auto mentre usciva da casa. Il furto doveva con ogni probabilità scivolare senza intoppi e invece la resistenza tenace e caparbia del proprietario ha fatto sì che i banditi dovessero ricorrere alle maniere forti per impossessarsi di una Peugeout 206. Un mezzo che nelle prossime ore o nei prossimi giorni potrebbe essere utilizzato per qualche azione criminale. L'allarme è alto e sono state allertate le forze dell'ordine del territorio.

Per ora il dato certo è che Mario Mele, tabaccaio, di Galatina, è stato malmenato e colpito con il calcio del fucile e spedito in ospedale con una prognosi di una decina di giorni. L'uomo, poco dopo le 8,30 di questa mattina, era appena uscito dal garage con l'auto in via Bergamo e mentre andava a richiuderloè stato avvicinato da un uomo con il volto travisato da passamontagna. Ne è nata una colluttazione fra i due fino a quando un altro bandito non è sceso dall'auto armato di fucile a canne mozze.


Mele è stato malmenato pesantemente colpito anche con l'arma, fino a quando i due banditi non sono riusciti a mettersi in machina e fuggire seguiti da un terzo uomo a bordo del mezzo con il quale avevano raggiunto via Bergamo. Mele ha raggiunto da solo l'ospedale di Galatina mentre una telefonata anonima ha immediatamente allertato gli agenti del locale commissariato che hanno raggiunto la strada, una parallela di via Soleto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malmenato dai rapinatori per rubargli la Peugeot 206

LeccePrima è in caricamento