Prende a pugni il padre e lo spedisce in ospedale: finisce in manette

Il grave episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri a Martano. Le ricostruzioni affidate ai carabinieri della stazione locale

MARTANO – Botte violente al padre, fino a mandarlo in ospedale. E’ successo nella tarda serata di ieri a Martano. E, a procedere contro il soggetto, sono stati i carabinieri della stazione locale. Le indagini sono scaturite dalla denuncia presentata dal malcapitato.

Non sono ancora chiare del tutto le ragioni del dissidio, ma, per quanto riscontrato al momento, il figlio dovrebbe aver bloccato e poi violentemente percosso il genitore, rifilandogli pesanti pugni sul fianco sinistro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I colpi subiti avrebbero provocato al malcapitato gravi lesioni, lesioni successivamente refertate in ospedale. I militari del comune griko, dopo aver ricostruito i fatti e sentito il magistrato di turno, hanno così proceduto con l’arresto, portando l’individuo nel carcere di Borgo San Nicola, a Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L’incredulità a Casarano: "Insospettabile, potrebbe allora accadere a chiunque”

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Preso presunto assassino: fascette per torturare le vittime e un piano folle per l’omicidio

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio, il 21enne non nega: “Da quanto mi stavate pedinando?”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento