Con la tecnica della scheda in un appartamento. Fuggono con preziosi per 10mila euro

I ladri hanno preso di mira un'abitazione al quarto piano della Galleria Mazzini, nel centro cittadino, e sono riusciti a rimediare un maxi bottino composto da monili per un valore di migliaia di euro. Sono entrati utilizzando il solito metodo della tessera per scardinare la serratura. Le indagini nelle amni degli agenti della scientifica

La galleria Mazzini, nel centro di Lecce

LECCE  - La facilità con cui ha spalancato la porta del proprio appartamento, dopo un’assenza, ha catapultato la proprietaria di un’abitazione nel centro di Lecce in un incubo. Il nottolino della serratura è stato lasciato praticamente intatto dai ladri. Questi ultimi non hanno avuto neppure la necessità di scardinarlo completamente poiché sono ricorsi alla solita tecnica "della scheda" , sempre più collaudata per irrompere nei luoghi prescelti per il piano.

Una volta all’interno, la malcapitata ha avuto triste conferma. E' stata, infatti, una brutta giornata, quella di ieri, per la proprietaria di una casa al civico 32 della Galleria Mazzini, nel cuore commerciale della città.  I topi d’appartamento hanno agito intorno alle 13, quando la vittima non era sul posto, ripulendo le stanze di gioielli e preziosi per un valore che si aggira attorno ai 10mila euro. Un maxi bottino ottenuto dopo aver rovistato nei vari locali dell’immobile, lasciato a soqquadro da quel passaggio rapido e “redditizio”. Non hanno portato via nient'altro.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia della sezione volanti, assieme ai colleghi della scientifica per avviare i rilievi. Non vi sarebbero, almeno al momento, tracce evidenti lasciate dai malviventi. Né sono stati rinvenuti indizi determinanti, tali da far pensare a un’analogia con altri colpi, sempre più numerosi, messi a segno nelle ultime settimane, ai danni degli appartamenti della città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica scoperta: trovato morto in casa, la moglie era costretta a letto per una malattia

  • Sfida a 200 all'ora: banda di ladri inseguita per oltre 70 chilometri

  • Anziani maltrattati in una casa di riposo, scattano 11 denunce

  • In moto da cross si scontra su un'auto, un 14enne in codice rosso

  • Vino adulterato: dopo i sigilli in estate, maxi sequestro probatorio

  • Violento scontro fra auto: un uomo d’urgenza in ospedale con un trauma alla schiena

Torna su
LeccePrima è in caricamento