Cronaca Litorale

Maxi incendio sul litorale leccese. Le fiamme lambiscono anche Parco Rauccio

I pompieri del comando provinciale hanno lavorato per diverse ore, ocn quattro squadre, per contenere il rogo scoppiato nel primo pomeriggio tra Torre Chianca e Spiaggiabella. Le lingue di fuoco hanno raggiunto anche l'area protetta

Una delle immagini del maxi incendio (Luca Capoccia Photo)

TORRE CHIANCA (Lecce) – Fino ad ora, nei giorni scorsi, vi erano già state già delle avvisaglie. Ma quello scoppiato a partire dal primo pomeriggio, è il primo vero grande incendio che inaugura la stagione estiva.

Quattro squadre dei vigili del fuoco sono infatti  al lavoro dalle 14,30, fra Torre Chianca e Spiaggiabella. Le fiamme hanno lambito anche parte del Parco di Rauccio, senza mettere a repentaglio, sembrerebbe, grosse porzioni dell’area di prestigio naturalistico.

Non sono poche le difficoltà incontrate dai pompieri del comando provinciale durante le operazioni di spegnimento. Non soltanto a causa della vastità del rogo, che ha colpito un’area di enormi proporzioni, ma anche per il punto “scomodo” dell’intervento, che ha costretto il personale del 115 a lavorare incessantemente per ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi incendio sul litorale leccese. Le fiamme lambiscono anche Parco Rauccio

LeccePrima è in caricamento