menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da 3 metri mentre tinteggia muro dell'Eurospin: ricoverato 55enne

Paura, nel primo pomeriggio di oggi, a Melendugno, per una caduta di un operaio copertinese, impiegato presso una ditta privata che stava tinteggiando una delle pareti del discount. Frattura di un femore, ne avrà per 30 giorni. Sul posto i carabinieri e il personale dello Spesal

MELENDUGNO – Paura, nel primo pomeriggio di oggi, a Melendugno, per una caduta da circa 3 metri d’altezza di un operaio di una ditta privata che stava tinteggiando una delle pareti del discount Eurospin. Il punto vendita si trova in via Roca. L’uomo, S.G. 55enne di Copertino, era issato su un trabattello e stava provvedendo alle operazioni quando, per motivi ancora da accertare nel dettaglio, all’improvviso, intorno alle 14,45, ha perso l’equilibrio ed è caduto malamente al suolo.

Per fortuna non ha battuto la testa, o le conseguenze sarebbero potute essere ben peggiori.  Subito soccorso, il dipendente della ditta è stato trasportato presso l’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce da un’ambulanza del 118. In ospedale è stato sottoposto a tutti gli accertamenti ed è infine stato ricoverato presso il reparto di ortopedia. Ha riportato la frattura di un femore.

La prognosi è di 30 giorni. Sul luogo dell’incidente, per la ricostruzione e tutte le altre verifiche di rito, sono poi giunti i carabinieri della stazione e gli ispettori dello Spesal dell’Asl. L’operaio è risultato in regola, ma gli accertamenti proseguono anche e soprattutto per accertare se fosse tutto a norma in merito alle norme riguardanti la sicurezza sul lavoro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento